Primo piano

AstraZeneca a under 60, immunologa Viola: «Non a tutti»

La scienziata: «Maggior rischio nelle donne giovani»

4 Maggio 2021

«AstraZeneca anche sotto i 60 anni? Non per tutti. Il rischio di effetti collaterali gravi» di questo vaccino anti-Covid «è raro, ma è maggiore nelle donne giovani. D’altro canto, le donne giovani hanno un rischio inferiore agli uomini di sviluppare sintomi severi da Covid-19. Il rapporto rischi-benefici ci suggerisce quindi di vaccinare tutti gli uomini, anche con J&J, ma di tenere fermo il limite di età nelle donne. Basta con la medicina che non considera il nostro sesso». Così sui social Antonella Viola, immunologa dell’Università di Padova, dopo che ieri il commissario all’emergenza coronavirus, Francesco Paolo Figliuolo, ha spiegato che – via via che la campagna di profilassi avanzerà – l’uso del vaccino di AstraZeneca verrà rivalutato anche per la fascia under 60.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *