Logo Alperia
Dall'Italia

West Nile: un solo caso nell’ultima settimana

E 6 casi di Usutu virus

4 Novembre 2022

Un solo caso di infezione da virus West Nile è stato registrato in Italia nell’ultima settimana di sorveglianza. Lo sottolinea il nuovo bollettino dell’Istituto Superiore di Sanità, che da inizio giugno 2022 riporta un totale di 588 infezioni confermate (erano 587 nell’ultimo report), con 37 morti (dato stabile): 6 in Piemonte, 7 in Lombardia, 17 in Veneto, 1 in Friuli-Venezia Giulia, 4 in Emilia-Romagna, 1 in Sicilia e 1 in Sardegna.

 

Fra i casi registrati quest’anno nel Paese – dettaglia l’ISS – 295 si sono manifestati nella forma neuro-invasiva (39 in Piemonte, 26 in Lombardia, 142 in Veneto, 5 in Fvg, 69 in Emilia Romagna, 3 in Toscana, 3 in Sicilia e 8 in Sardegna); sono 89 i casi identificati in donatori di sangue (14 in Piemonte, 31 in Lombardia, 26 in Veneto, 18 in Emilia Romagna), 194 i casi di febbre (4 in Piemonte, 11 in Lombardia, 161 in Veneto, 12 in Fvg, 4 in Emilia Romagna e 2 casi importati, uno dalla Spagna e l’altro dal Marocco), 10 i casi sintomatici (1 in Lombardia, 8 in Veneto, 1 in Fvg).

 

Nello stesso periodo sono stati segnalati in Italia anche 6 casi di Usutu virus, uno in più rispetto al precedente bollettino: 3 in Friuli-Venezia Giulia e 1 in Piemonte, asintomatici in donatori di sangue, 1 in Emilia-Romagna e 1 in Lombardia con febbre confermata.

 

Fonte: Adnkronos Salute

(ph: Shutterstock)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *