Logo Alperia
Scienza e farmaci

West Nile, Crisanti: «Più casi dello scorso anno, ma situazione nella norma»

A Padova, su 15 pazienti ricoverati, 10 sono in terapia intensiva

23 Agosto 2022

«Noi abbiamo avuto una stagione nel 2018 in cui ci sono stati intorno a 5mila casi di West Nile virus in Italia. Quindi, al momento, siamo in una situazione che rientra nella norma. Sicuramente i casi sono più di quelli dello scorso anno, ma è ancora presto per dire come andrà». A spiegarlo all’Adnkronos Salute è Andrea Crisanti, direttore del Dipartimento di medicina molecolare dell’Università di Padova

 

Proprio a Padova si stanno registrando i dati più alti in termini di casi nella forma neuro-invasiva. Secondo l’ultimo bollettino nazionale le infezioni da virus West Nile segnalate nel Paese da inizio giugno al 16 agosto sono state 230. Di queste, 127 si sono manifestate nella forma neuro-invasiva (40 in più rispetto alla precedente rilevazione al 9 agosto): 71 in Veneto, di cui 50 a Padova. Ieri l’azienda ospedale-università cittadina segnalava di avere 15 pazienti ricoverati, di cui 10 in terapia intensiva.

 

(ph: Imagoeconomica)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.