Logo Lidl Italia
Focus Veneto

Vittorio Veneto, il Pronto Soccorso diventa PPI per pazienti Covid

L'ospedale continuerà a garantire la presa in carico dei pazienti oncologici e l'attività poliambulatoriale

5 Novembre 2020

In ottemperanza alle indicazioni regionali relative all’attivazione del Covid Hospital, il Pronto Soccorso dell’Ospedale di Vittorio Veneto diventa Punto di primo intervento per i pazienti Covid positivi.

 

Nell’ambito della riorganizzazione ospedaliera legata alla pandemia prosegue la riconversione del nosocomio di Costa in Covid hospital: in tale riorganizzazione si colloca la sospensione della normale attività del Pronto Soccorso, relativamente all’emergenza-urgenza “ordinaria”.

 

Il riferimento per l’attività ordinaria di Pronto Soccorso, per tutti gli assistiti dell’ex Ulss 7, diventa l’Ospedale di Conegliano mentre quello di Vittorio Veneto lo sarà per i pazienti Covid positivi.

 

L’Ospedale di Vittorio Veneto continuerà a garantire, in questa fase, la presa in carico ambulatoriale dei pazienti oncologici, effettuata in un’area dedicata, e l’attività poliambulatoriale, anch’essa svolta in un’area dedicata e isolata.

(ph: Imagoeconomica)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *