Logo Lidl Italia
Focus Veneto

Vaccino Covid, come segnalare sospette reazioni avverse

La nota dell'Ulss 5 Polesana rivolta a operatori sanitari e cittadini

3 Gennaio 2021

Con l’avvio della campagna vaccinale anti Covid-19, dal giorno 27 dicembre 2020, è iniziata anche in Polesine la somministrazione della prima dose di vaccino al personale sanitario.

 

La disponibilità progressivamente maggiore di dosi vaccinali permetterà di coinvolgere via via, categorie di cittadini e aree di popolazione sempre più ampie. Per questo, al fine di raccogliere in maniera continuativa tutte le informazioni relative alla sicurezza e all’efficacia del vaccino è fondamentale che, gli operatori sanitari e i cittadini, segnalino tempestivamente eventuali sospette reazioni avverse che dovessero verificarsi dopo la somministrazione del vaccino.

 

Come segnalare una sospetta reazione avversa dopo essersi sottoposti a vaccinazione:

  • direttamente online sul sito Vigifarmaco (modalità principale). Il sito è di libero accesso e non necessita di registrazione. La compilazione della scheda di segnalazione è intuitiva e proposta nel pieno rispetto della normativa sulla privacy. Al termine, verrà richiesto di indicare l’Azienda ULSS di appartenenza (ULSS 5 Polesana). In questo modo, la scheda inoltrata elettronicamente, verrà recapitata automaticamente al Referente Locale di Farmacovigilanza per i seguiti di competenza

oppure

 

(ph: Shutterstock)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *