Logo Alperia
Scienza e farmaci

Covid-19, l’importanza del vaccino per contrastare l’epidemia

Panfilo (MSD Italia): «Fondamentale è lavorare in partnership pubblico-privato per trovare le soluzioni»

25 Settembre 2020

Durante la settima edizione della Summer School di Motore Sanità si è discusso anche dell’importanza di una massiccia vaccinazione a salvaguardia della salute e dell’economia nel corso della sessione “Focus sui vaccini: ruolo preventivo ed impatto economico”. «Abbiamo dibattuto molto sul tema della pandemia, come si è risposto a questa e l’impatto che ha avuto sull’economia. Nulla come quello che abbiamo vissuto nel 2020 ha dimostrato quanto l’innovazione nel campo della salute sia un elemento fondamentale per la ricchezza di un Paese», ha dichiarato Marina Panfilo, Director Policy & Communication Vaccines MSD Italia.

 

«L’Italia ce l’ha fatta, purtroppo però abbiamo dovuto ovviare attraverso dei sistemi, quali il lockdown e il distanziamento sociale, che hanno avuto un impatto enorme sull’economia e questo perché non c’era né un vaccino né un farmaco per il Covid-19  ̶  ha sottolineato Panfilo  ̶ . Quindi, fondamentale è lavorare in partnership pubblico-privato per trovare le soluzioni che solo la scienza è in grado di offrire. Ma non dimentichiamo le vaccinazioni esistenti che hanno già dimostrato il loro valore».

 

La Director Policy & Communication Vaccines di MSD Italia ha concluso il suo intervento, dichiarando: «Le vaccinazioni che sono state interrotte durante la pandemia devono essere riprese subito, perché se non recuperiamo i soggetti che non sono stati vaccinati il rischio è avere un’epidemia durante la pandemia. Infine, la Sanità è una priorità che deve essere considerata come fondamentale per l’economia di un Paese».

(ph: Shutterstock)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.