Logo Alperia
Scienza e farmaci

Vaccini: Moderna fa causa a Pfizer e Biontech per violazione di brevetti

I reclami negli Stati Uniti e in Germania

26 Agosto 2022

Moderna ha presentato oggi una causa per violazione di brevetto contro Pfizer e BioNTech presso il Tribunale distrettuale degli Stati Uniti per il Distretto del Massachusetts e il Tribunale regionale di Düsseldorf in Germania. Infatti, Moderna ritiene che il vaccino anti Covid-19 violi i suoi brevetti sulla tecnologia mRNA, depositati tra il 2010 e il 2016. <<Stiamo intentando queste cause- ha affermato l’amministratore delegato di Moderna, Stéphane Bancel- per proteggere l’innovativa piattaforma tecnologica mRNA che abbiamo sperimentato e brevettato durante il decennio precedente la pandemia di Covid-19, investendo miliardi di dollari nella sua creazione. Una piattaforma che abbiamo creato nel 2010 e già nel 2015 e 2016 avevamo prodotto grazie ad essa un lavoro brevettato sui coronavirus, i quali ci hanno permesso di produrre il vaccino odierno sicuro ed efficace in tempi velocissimi>>.

Molto dure anche le parole di Shannon Thyme Klinger, Chief Legal Officer di Moderna: <<Riteniamo che Pfizer e BioNTech abbiano copiato illegalmente le invenzioni di Moderna- ha detto- e abbiano continuato a utilizzarle senza autorizzazione>>. Sembra che i due colossi farmaceutici abbiano copiato anche due caratteristiche chiave delle tecnologie brevettate di Moderna che sono fondamentali per il successo dei vaccini mRNA.

 

Fonte: Dire

(ph: Imagoeconomica)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.