Logo Alperia
Dal mondo

Ucraina, von der Leyen: «Da Ue 1,5 mld al mese sino alla fine del 2023»

La presidente della Commissione europea: «E' giusto che Europa faccia la sua parte»

25 Ottobre 2022

«L’Ucraina ha bisogno di una somma tra i tre e i cinque miliardi di euro al mese per pagare gli stipendi ai militari, agli insegnanti, ai dottori che operano negli ospedali e nelle campagne, ai pensionati: è giusto che l’Unione europea giochi la sua parte e lavorerò con gli Stati membri per far sì che l’Europa supporti l’Ucraina fino a 1,5 miliardi di euro ogni mese, per un totale di 18 miliardi di euro fino alla fine del 2023». Lo ha dichiarato la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen durante la Conferenza internazionale di esperti sul recupero, la ricostruzione e la modernizzazione dell’Ucraina che si sta svolgendo a Berlino.

Il capo dell’esecutivo europeo ha anche proposto l’Unione europea per la guida della piattaforma internazionale di coordinamento per la ricostruzione dell’Ucraina. «La piattaforma deve decollare prima della fine di quest’anno o al massimo all’inizio dell’anno prossimo», ha continuato von der Leyen.

 

Fonte: Dire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *