Logo Alperia
Dall'Italia

Ucraina: Italia secondo paese in Ue per accoglienza profughi

Secondo solo alla Polonia

7 Settembre 2022

Nel mese di luglio l’Italia ha accolto 11.020 rifugiati ucraini con lo status di protezione temporanea, seconda solo alla Polonia in tutta l’Unione europea. Questo è il dato rilevato da Eurostat.

Rispetto al mese precedente, le richieste da parte dei rifugiati ucraini sono diminuite in modo consistente in 19 dei 22 Paesi Ue che hanno reso disponibili i dati: in Italia la diminuzione maggiore, con 12.170 richieste di protezioni in meno rispetto a giugno 2022.

 

Rimane comunque importante il divario tra la Polonia e tutti gli altri Paesi europei: dall’inizio del conflitto in Ucraina, la Polonia ha concesso protezione temporanea a 1,3 milioni di ucraini; al secondo posto l’Italia con 142.330 beneficiari, seguita dalla Spagna con 131.705 rifugiati accolti secondo lo schema.

 

Fonte: Dire

(ph: Imagoeconomica) 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.