Ultima ora
Logo Alperia
Dal mondo

Ucraina: in arrivo carri armati da Germania e Usa

La replica del Cremlino: «Non porterà a nulla di buono»

25 Gennaio 2023

Stati Uniti e Germania pronti a inviare carri armati di ultima generazione all’Ucraina in guerra con la Russia. Il governo tedesco ha approvato l’invio a Kiev di 14 carri armati del modello Leopard 2 e ha autorizzato “gli altri partner europei” a trasferire dai loro depositi questi mezzi militari, che sono di fabbricazione tedesca. Lo ha annunciato oggi in Parlamento il cancelliere Olaf Scholz.

«Questa decisione segue la nostra ben nota linea di sostenere l’Ucraina al meglio delle nostre capacità. Stiamo agendo in modo strettamente coordinato a livello internazionale», ha affermato il cancelliere a Berlino.

Questa fase del sostegno tedesco alle forze armate di Kiev, impegnate da quasi un anno a respingere un’offensiva dell’esercito russo, ha l’obiettivo di “assemblare rapidamente due battaglioni di carri armati Leopard 2 per l’Ucraina” e prevede anche “l’addestramento degli equipaggi ucraini, da svolgersi subito in Germania”, oltre che “la logistica, le munizioni e la manutenzione dei sistemi inviati”, come si legge in una nota del governo.

Berlino si è anche impegnata a rilasciare ai Paesi europei che lo vorranno i diritti di trasferimento dei carri armati all’Ucraina. Fra i partner che hanno già fatto richiesta di poter inviare questi mezzi militari c’è la Polonia.

 

Ad aprire la sua edizione online con l’invio dei tank, almeno 30, del modello M1 Abrahams, è anche il New York Times. Il giornale cita funzionari dell’amministrazione americana e preannuncia una comunicazione del governo del presidente Joe Biden.

 

Fonte: Dire

(ph: Shutterstock)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *