Logo Lidl Italia
Dal mondo

Sicurezza informatica: ora Ue valuta nuove regole

C'è intesa dell'Europarlamento

13 Maggio 2022

Il Parlamento europeo e il Consiglio europeo hanno raggiunto un accordo provvisorio per l’approvazione delle nuove regole europee sulla sicurezza delle reti e dei sistemi informativi della direttiva “Nis2”.

La bozza, che sostituirà la direttiva Nis del 2016, servirà per estendere il campo di applicazione ad altri enti e imprese coperti dall’ombrello protettivo delle regole europee, rafforzando i requisiti richiesti, la sicurezza delle catene di approvvigionamento, la sorveglianza e le sanzioni applicate.

«L’accordo non è una formula magica, ma la portata della questione ci invita a costruire un arsenale per proteggere le reti dalla violenza», ha affermato l’eurodeputata popolare Eva Maydell, capo della delegazione negoziale del Parlamento europeo. Il testo formulato con l’accordo dovrà ricevere ora l’approvazione ufficiale dei Ministri Ue riuniti al Consiglio e del Parlamento.

 

Fonte: Dire

(ph: Shutterstock)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.