Logo Lidl Italia
Regioni e governo

Siccità, Travia: «Si sta valutando dichiarazione stato di emergenza»

Il dirigente ministeriale della Transizione ecologica: «Ministero ascolta i territori»

22 Giugno 2022

L’approccio del Ministero è una posizione di ascolto rispetto a quelli che sono i problemi dei territori, sia in termini di gestione che di politica della dell’acqua, affinché si abbia un quadro completo, anche ricevendo testimonianze di buone pratiche che si possano replicare a livello nazionale, in termini di gestione virtuosa del ciclo integrato delle acque». Così alla Dire il dirigente del Ministero della Transizione ecologica Giuseppe Travia, a margine del workshop H2ROAD, promosso dal Ministero e che ha fatto tappa oggi a Reggio Calabria a Palazzo San Giorgio sede del Comune.

 

Sull’emergenza siccità Travia ha affermato: «Il tema ovviamente ha mille sfaccettature, è collegato ai cambiamenti climatici in atto, in questi giorni è di estrema attualità la siccità dei grandi corsi d’acqua italiani. In alcune regioni  ̶  ha precisato  ̶  si sta ragionando sulla dichiarazione dello stato d’emergenza, e quindi sicuramente, neanche a farlo apposta, siamo arrivati a un momento in cui il tema è al centro del dibattito nazionale».

 

(ph: Imagoeconomica)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.