Logo Lidl Italia
Vivere sani

Rifiuti: Italia in testa in Ue per percentuale di riciclo (68%)

Prodotte 2,3 mld ton nel 2018, 173 mln in Italia

5 Aprile 2022

In Unione europea la produzione complessiva di rifiuti al 2018 è stata pari a 2,3 miliardi di tonnellate (Gigatonnellate- Gt). In Italia nello stesso anno sono state prodotte 173 milioni (Mt) di tonnellate di rifiuti. La Germania è a 406 Mt, la Francia a 343, la Polonia a 175, la Spagna a 138.

 

Per l’Europa la percentuale di riciclo di tutti i rifiuti nel 2018 è stata pari al 35,2% (822Mt). La quota rimanente è stata avviata a recupero energetico (130Mt) o smaltimento in discarica(970Mt). In Italia la percentuale di riciclo di tutti i rifiuti ha quasi raggiunto il 68%, il dato più alto in Ue. Cresciuto di 9 punti percentuali tra il 2010 e il 2018 a fronte di una media europea pressoché invariata. Così il Rapporto nazionale sull’economia circolare in Italia 2022, realizzato dal CEN (Circular Economy Network).

 

Quanto ai rifiuti speciali, quelli industriali, i dati 2018 indicano che nell’Ue per ogni mille euro di Pil generati sono stati prodotti circa 700 chili di rifiuti speciali. L’Italia è a 380kg, la Germania a 400, la Spagna a 490. Superano la media la Polonia con 1.120kg per mille euro generati e la Francia con 770kg.

 

Fonte: Dire

(ph: Shutterstock)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.