Logo Alperia
Approfondimenti

“Prendersi Cura” e “My Generation”: dal 5 settembre le nuove puntate

Due programmi condotti e diretti da Claudio Capitini: temi e ospiti imperdibili

2 Settembre 2022

Sui canali web e social WebSalute e Vvox.it riprendono, lunedì 5 settembre, le quotidiane pubblicazioni di “Prendersi Cura – temi e scenari si salute” (alle ore 16.00) e “My Generation – il mondo che cambia” (alle ore 18.30) curate e condotte da Claudio Capitini dal lunedì al venerdì.

 

«Il software che predice malattie”» è il titolo della puntata d’esordio di “Prendersi Cura” che, in collegamento con New York, propone l’incontro con Eugenio Zuccarelli, 28 anni, genovese, una laurea in Ingegneria all’ Università degli studi del capoluogo ligure, e poi  un master in Ingegneria biomedica e neuro tecnologie all’ Imperial College di Londra, un altro in Analisi di business al MIT di Cambridge, Massachusetts, e poi ancora collaborazioni prestigiose. Zuccarelli è uno dei “cervelli in fuga” – lo dicono riviste internazionali – che stanno velocemente cambiando il mondo. Qual è la sfida del giovane scienziato italiano, oggi prestato agli USA? Lo sviluppo di un software per predire malattie. Una intervista in esclusiva, da non perdere.

Altrettanto si può dire per la puntata di “My Generation” in cui ospite di Claudio Capitini è l’ingegnere meccanico aerospaziale Tommaso Ghidini, da oltre vent’anni coinvolto nei più prestigiosi programmi spaziali al mondo e alto funzionario dell’Agenzia Spaziale Europea dove è a capo della Divisione di strutture, meccanismi e materiali. Con i suoi laboratori e centri di calcolo di fama e livello mondiale, la Divisione garantisce l’integrità strutturale dell’intera gamma di programmi e missioni spaziali dell’Esa. Ghidini, anche scrittore, è autore del libro “Homo Caelestis” (il titolo della pubblicazione) in cui scrive: «L’uomo del nuovo millennio avrà un rapporto del tutto nuovo con il cosmo in cui viviamo: l’Homo sapiens è pronto per diventare Homo cælestis.» Ghidini ci dirà di come l’uomo del nuovo millennio impianterà una stazione sulla Luna, andrà su Marte, varerà i voli interplanetari e varcherà la frontiera che ci divide dallo spazio profondo. Da non perdere.

 

Altri temi della settimana dal 5 al 9 settembre per “Prendersi cura” sono la carenza di medici di famiglia che sta raggiungendo il picco, con una vera e propria emergenza in alcune regioni (ne tratta Domenico Crisarà, vice segretario nazionale FIMMG); un nuovo software che consente lo studio pre-operatorio in realtà aumentata dei casi di cardiologia interventistica (Fausto Castriota, coordinatore dell’Unità Operativa di Cardiologia Interventistica); il Vivaio dell’Università Bicocca, una “nursery” per la biodiversità, allevare piante e promuovere i servizi ecosistemici, sviluppare idee, progetti e relazioni (Massimo Labra, docente di Milano- Bicocca). La settimana di “Prendersi cura” chiude venerdì 9 settembre parlando della misura di sostegno “bonus psicologico” che ha attivato tantissime domande, a testimonianza dei tempi che stiamo vivendo. Ne parla David Lazzari, presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine degli Psicologi.

 

La settimana di “My Generation”, dopo lo scoop dell’intervista a Ghidini, prosegue con l’interrogativo di quanto inquini il web, visto che tutto ciò che facciamo su internet ha un costo ambientale molto elevato. Capitini sente al proposito un vero esperto di marketing digitale, Ale Agostini, imprenditore, docente, fondatore di una società di search marketing e intelligenza artificiale. A seguire il ritorno sui banchi, con Antonello Giannelli, presidente dell’Associazione nazionale presidi; il clima malato dell’estate più pazza di sempre, con Melania Michetti, Divisione modelli e tecnologie per la riduzione degli impatti antropici e dei rischi naturali di Enea. La settimana di “My Generation” si conclude venerdì parlando di terapia forestale, una pratica sanitaria di grande valore sociale ed economico. Ospite di Capitini è Francesco Meneguzzo di Cnr-Ibe, che propone i risultati della ricerca più ampia al mondo effettuata in questo settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.