Logo Lidl Italia
Focus Veneto

Piano vaccinale Ulss 5 Polesana: dal 20 marzo 20mila vaccinazioni a settimana

Attualmente il target è di 10mila vaccini settimanali

14 Marzo 2021

Anche la Ulss 5 Polesana, attraverso una diretta Facebook che ha visto protagonista il neo dg dott.ssa Patrizia Simionato, ha illustrato il nuovo Piano vaccinale.

 

«Sono attivi per il nostro territorio 7 centri vaccinali e si punta a un altro centro – ha esordito Simionato –. Obiettivo primario è garantire la vaccinazione a tutta la popolazione vaccinabile. Obiettivo a livello regionale è quello di garantire 50mila vaccini al giorno, mentre il target fissato per Ulss 5 è di 10mila vaccinazioni a settimana, che dal 20 marzo si estenderà a 20 mila vaccinazioni a settimana. Abbiamo 7 punti attivi dal mattino alle 19.30 di sera. Le forze messe in campo sono in totale 120 persone impegnate nell’organizzazione dell’attività vaccinale e coinvolge molte diverse professioni. Un grande aiuto nell’accelerazione della campagna vaccinale è stato dato dalla consegna a domicilio da parte di personale preposto degli inviti evitando quindi la consegna tramite posta e ulteriori ritardi. Il Piano prevede: coperture vaccinali di personale e ospiti RSA e nelle strutture territoriali. Attualmente 1 sola persona risulta positiva in queste strutture. Il piano prevede la vaccinazione del personale dell’Azienda sanitaria, poi l’estensione ai servizi pubblici essenziali, con grande attenzione posta alla popolazione anziana. Per favorire la vaccinazione di questi ultimi, per le classi dal 1913 al 1921 la vaccinazione avviene a domicilio ed è già partita. Dal 1922 al 1941 sono stati invece invitati tramite consegna diretta dell’invito e cercheremo di concludere questa coorte entro la prima settimana di aprile. Poi proseguiremo con le altre coorti. Particolare attenzione va posta ovviamente alle categorie fragili».

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *