Logo Lidl Italia
BRANDED

Mistral e Breath Analysis: il primo centro di analisi del respiro a Bari nella Fiera del Levante

Predict, da 13 anni nel settore Healthcare, si trasferisce nel vecchio Padiglione delle Nazioni. Inaugurazione il 4 maggio

28 Aprile 2022

L’azienda pugliese Predict, da 13 anni nel settore healthcare con investimenti in ricerca e innovazione, cambia sede e si trasferisce nel vecchio Padiglione delle Nazioni (il numero 105) della Fiera del Levante di Bari, dopo importanti investimenti per la ristrutturazione, in pieno periodo pandemico.

Nel capannone industriale di circa mille metri quadrati è stato realizzato uno spazio ad hoc dedicato al tema dell’analisi del respiro, Mistral Lab, che sarà inaugurato il prossimo 4 maggio con formula open day. Nell’area Mistral Lab il team potrà portare avanti le attività legate alla Breath Analys partite con la progettazione e realizzazione del campionatore Mistral, dispositivo medico certificato secondo la Direttiva CEE 93/42 e brevettato (brevetto europeo numero 3873347), in grado di raccogliere il respiro del paziente in pochi minuti e con una procedura totalmente automatizzata, controllata e non invasiva.

 

Il respiro catturato, mediante l’analisi dei composti organici volatili (VOCs) consentirà presso Mistral Lab di ricostruire il profilo del respiro contenente preziose informazioni ai fini della diagnosi precoce di numerosi stati fisio-patologici.

Tre gli obiettivi che Predict intende raggiungere con l’apertura di Mistral Lab, show room-laboratorio e prima realtà nel suo genere presente sul territorio nazionale: innanzitutto proseguire il lavoro nell’ottica di standardizzare l’analisi del respiro per renderla una tecnica di screening di massa, in secondo luogo supportare il lavoro del Centro regionale pugliese sulla Breath Analysis (CeRBA) e infine avvicinare i cittadini all’esame del respiro attraverso attività di divulgazione e formazione per raccontare tutto quello che è stato fatto e gli obiettivi futuri.

 

«Il campionatore Mistral è stato progettato allo scopo di raccogliere l’espirato umano e per farlo basta soffiare nel device. Poiché si tratta di un esame molto facile che si svolge in poco tempo, senza creare alcun disagio per i pazienti, crediamo che la breath analysis possa essere un nuovo strumento a supporto delle decisioni del personale medico», spiega il project leader di Mistral Marco Cardanobile.

«Il laboratorio darà la possibilità di ampliare la platea di pazienti ed estendere l’esame dei campioni: in tal modo, quindi, sarà possibile consolidare il percorso che Predict, con Mistral, sta facendo nella standardizzazione nel processo dell’analisi del respiro», va avanti Cardanobile.

«Allo stesso tempo il laboratorio darà la possibilità al nostro team di ricerca di supportare il lavoro condotto dal Centro di ricerca regionale pugliese», spiega la Sales and Product manager, Francesca Porcelli.

 

Il CeRBA è stato istituito nel 2019 con il protocollo di intesa tra l’Agenzia Regionale Strategica per la Salute ed il Sociale (ARESS Puglia), l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro e l’IRCCS Istituto Tumori “Giovanni Paolo II” di Bari” e ha sede presso quest’ultimo.

«Predict metterà a disposizione le competenze sviluppate in questi anni di ricerca», sottolinea Porcelli.

«Lo show room, infine, darà la possibilità di ampliare l’attività finalizzata alla comunicazione rivolta al personale medico e ai cittadini per contribuire a far crescere la cultura sul tema dell’analisi del respiro e sulle soluzioni tecnologiche realizzate da Predict per impiegare questa nuova tecnica di monitoraggio diagnostico. Così facendo sarà possibile rendere più familiare e a portata di tutti la Breath Analysis. Predict, inoltre, nell’ambio delle attività di divulgazione organizzerà seminari, educational e focus, in linea con quanto già fatto per la diagnostica ecografica», conclude Porcelli.

 

Dal punto di vista architettonico, la nuova sede Predict e Mistral Lab sono state progettate come luogo in grado di esprimere il percorso di innovazione seguito dalla società attraverso le sue diverse anime, sia quella commerciale sia quella di ricerca innovativa. Per la progettazione sono stati necessari sei mesi di lavoro e altri sei mesi per completare la ristrutturazione. Il risultato finale è   un bilanciamento tra legno e tecnologia, toni caldi e freddi, con gradazione del blu e del celeste che richiamano i colori del logo Predict e del suo coordinato di comunicazione visual.

Mistral Lab è una vetrina su strada, in cui il respiro che costituisce il fulcro della Breath Analysis può essere colto in tutti i dettagli stilistici e funzionali: le scelte sono state fatte al fine di rendere questo ambiente idoneo al duplice scopo di show room e laboratorio di analisi specializzato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.