Logo Alperia
Dal mondo

Migranti, accordo Francia-Regno Unito contro traversate illegali

Previsto aumento controlli su spiagge e coste della Manica

14 Novembre 2022

Intesa tra Francia e Regno Unito per contrastare traversate di migranti attraverso il canale della Manica. L’accordo, nella forma di una dichiarazione comune, è stato sottoscritto a Parigi dal ministro dell’Interno francese, Gerald Darmanin, e dalla sua omologa britannica, Suella Braverman.

 

L’intesa prevede un aumento del numero degli agenti di polizia e dei volontari che monitoreranno le spiagge e le coste lungo la sponda sud della Manica. L’obiettivo sarebbe contrastare viaggi “illegali” e impedire – stando ad anticipazioni del quotidiano britannico The Telegraph – un numero di partenze «molto più alto» rispetto a quanto sia accaduto finora.

 

Secondo il ministero dell’Interno di Londra, nel tempo le persone che hanno attraversato il Canale a bordo di imbarcazioni di piccole o medie dimensioni sono state più di 40mila. In oltre la metà dei casi si sarebbe trattato di migranti in arrivo da Albania, Afghanistan e Iran.

 

Fonte: Dire

(ph: Imagoeconomica)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *