Logo Alperia
Regioni e governo

Medici cubani in Calabria, Occhiuto: «Non sono alternativa a concorsi»

Il governatore regionale: «Salvare una vita vale più di mille polemiche»

30 Agosto 2022

«La misura relativa all’arrivo in Calabria di medici provenienti dalla Repubblica di Cuba non è alternativa ai concorsi, che anzi stiamo facendo, anche più di prima, però alcuni ospedali hanno carenza di medici. L’alternativa è o la chiusura degli ospedali, o il mantenimento con questi medici che possono darci una mano. Ritengo che un medico che può salvare una vita vale più di mille polemiche». Così il presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto intervento oggi in Consiglio regionale nel corso dell’informativa sull’accordo di fornitura di servizi sanitari e medici dalla Repubblica di Cuba.

 

Fonte: Dire

(ph: Imagoeconomica)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.