Logo Alperia
Ultima ora

Julian Assange, attesa sentenza su estradizione in Usa

21 Febbraio 2024

(Adnkronos) – Julian Assange, il cofondatore di Wikileaks, non è nell’aula di tribunale oggi a Londra dove è atteso il pronunciamento dell’Alta Corte britannica in merito al ricorso presentato contro l’estradizione negli Stati Uniti. Lo si legge sull’account ‘X’ di Wikileaks. ”Mentre il secondo e ultimo giorno dell’udienza cruciale inizia a Londra, Julian Assange ancora una volta non è in grado di partecipare a causa di gravi problemi di salute”, si legge. 

Assange non era presente in aula nemmeno ieri e il suo avvocato, Ed Fitzgerald, in apertura d’udienza aveva spiegato che il suo assistito non sta bene e, nonostante avesse il permesso di partecipare di persona, è rimasto nel carcere di massima sicurezza di Belmarsh a Londra. Qui si trova dal 2019, senza aver subito alcun processo, in attesa dell’estradizione negli Stati Uniti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *