Logo Alperia
Ultima ora

Inps: M5S, ‘su Tridico in azione vergognosa macchina del fango’ (3)

28 Settembre 2020

(Adnkronos) – “La verità è che Tridico dà fastidio – si legge ancora – e deve essere eliminato per metter qualcun altro al suo posto. Eppure chi oggi ne chiede la testa ha permesso per anni a un certo Antonio Mastrapasqua di presiedere l’Inps. Passato dal Cda alla presidenza dell’Inps con nomina del governo Berlusconi- Lega, Mastrapasqua fu il solo a ottenere, nelle Commissioni lavoro di Camera e Senato, il parere di competenza unanime delle forze politiche presenti in Parlamento: allora il Pd era all’opposizione. E sempre ai quei tempi l’allora presidente dell’Inps ricopriva decine di cariche in altri enti, ma nessuno ne chiedeva le dimissioni, nonostante i potenziali conflitti di interesse e i molteplici ruoli ricoperti dalla stessa persona”.

“Se oggi il MoVimento 5 Stelle è alla guida del Paese – sottolinea -, è perché gli italiani hanno chiesto a gran voce trasparenza e cambiamento. In questi due anni abbiamo gettato le basi per costruire un Paese capace di rispondere alle esigenze dei cittadini: il primo passo è stato il Reddito di cittadinanza. In questi mesi duri abbiamo messo in campo interventi inediti per arginare gli effetti della crisi e non lasciare nessuno indietro”. “L’Inps ha operato senza sosta per riuscire a evadere milioni di richieste per prestazioni Covid-19. Le fake news – conclude – le lasciamo ad altri, a noi basta ricordare i fatti, che dicono chiaramente una cosa: senza il Reddito di cittadinanza la crisi Covid-19 avrebbe avuto un impatto assai più grave per milioni di italiani”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.