Logo Lidl Italia
Dal mondo

Infezioni vie respiratorie: in Giappone è record

Al 13 giugno sono stati segnalati casi da oltre 3mila dipartimenti di pediatria negli ospedali di tutto il paese

28 Giugno 2021

Il numero di pazienti affetti da infezioni alle vie respiratorie (RSV), che spesso possono portare a gravi complicazioni soprattutto nei bambini, sono in rapido aumento in tutto il Giappone, secondo quanto osservato dall’Istituto nazionale di malattie infettive.

 

Il numero di casi di infezione nel 2021 ha già raggiunto il record da quando è stato stabilito il nuovo criterio di classificazione nel 2018, in forte anticipo rispetto alla normale diffusione di tali patologie, che solitamente avviene in autunno e in inverno, per cause ancora da verificare.

 

Secondo i dati diffusi dall’istituto, al 13 giugno sono stati segnalati casi da oltre 3mila dipartimenti di pediatria negli ospedali di tutto il paese, con una media di 2,62 pazienti per istituto, superando il picco del 2018 di 2,46 pazienti.

 

Fonte: Dire

(ph: Shutterstock)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.