Logo Alperia
Dall'Italia

Incendio all’ospedale di Pietra Ligure: evacuate 85 persone

Sospetti ricadono su un paziente

5 Settembre 2022

Un incendio è divampato nella notte nel padiglione chirurgico dell’ospedale di Pietra Ligure, in provincia di Savona. Nessuna vittima, ma c’è l’ipotesi del dolo e i sospetti ricadono su un paziente.

In giornata si è recato sul posto il presidente della Regione, Giovanni Toti: «Abbiamo effettuato un sopralluogo su tutti i piani interessati dall’incendio di stanotte. La camera da cui si è sviluppato è quella che ha subito i maggiori danni, come le immediate adiacenze. Questa notte è stato effettuato un lavoro straordinario e per questo voglio ringraziare non solo i vigili del fuoco, ma tutto il personale sanitario che ha lavorato assieme alle forze dell’ordine e a tutti coloro che sono intervenuti».

Restano «sotto osservazione 3 pazienti che sono stati spostati anche a causa dell’intossicazione dai fumi, e di un quarto paziente più grave che è stato ricoverato in terapia intensiva al San Paolo di Savona. Al momento ho notizie confortanti sulle 4 persone, ovviamente aspettiamo che siano i medici a sciogliere la prognosi», riferisce il governatore.

 

 

«Sull’origine dell’incendio  ̶  premette  ̶  saranno la magistratura e le perizie a fare chiarezza. Da quello che mi risulta è scaturito da un paziente ricoverato ed è stato ritrovato un accendino. Spero che i magistrati e le perizie ci dicano in fretta cosa è successo. Intanto il personale tecnico di Asl2 e gli ingegneri strutturisti sono già al lavoro: alcune parti dell’edificio sono già state restituite alla loro funzione sanitaria, altre lo saranno già nelle prossime ore, comprese le sale operatorie del blocco di ortopedia e traumatologia».

Mobilitata anche la protezione civile nel caso servissero strutture della colonna mobile di Albenga per ospitare soprattutto gli ambulatori dei codici bianchi.

 

Fonte: Dire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.