Logo Alperia
Approfondimenti

HABITAT: dal turismo sostenibile all’auto del futuro, fino in Qatar nella nuova puntata

Online, sui canali web e social WebSalute e Vvox, sabato 26 novembre a partire dalle 10.00

24 Novembre 2022

Il turismo è stato tra i settori maggiormente colpiti dalla pandemia. L’estate trascorsa e le imminenti festività ci dicono che sembra essere tornati ai livelli precedenti al 2020. La pandemia ha peraltro accelerato la transizione verso modelli di turismo più sostenibili e a basso impatto. Prima ospite della undicesima Giornata Habitat è Marina Lalli, presidente di Federturismo, la Federazione Nazionale dell’Industria dei Viaggi e del Turismo del sistema Confindustria. La quale ci racconta come la gente sia tornata a viaggiare, abbia voglia di scoprire nuovi luoghi e mete culturali. E conferma che, dopo la pandemia, la ripresa del turismo si fonda anche sulla sostenibilità.

 

Arriva l’auto volante: la futuristica hypercar che vola. Il futuristico hypercar elettrico della startup londinese Bellwether Industries ha completato con successo il primo volo di prova a Dubai raggiungendo un’altezza di 4 metri con una velocità di 40 chilometri all’ora. Il prototipo Bellwether Volar eVTOL è pensato come un sostituto per le auto private per liberare le strade dal traffico, ma potrebbe anche fungere da taxi volante. In scala reale dovrebbe essere pronto e testato entro il 2023. La disponibilità del modello finale è prevista nel 2028.

Conosciamo e facciamo la diretta conoscenza della manutenzione predittiva, la quale consiste nell’esecuzione di attività di manutenzione programmate con regolarità per evitare futuri guasti imprevisti. In parole povere si tratta di riparare le cose prima che si rompano. Entriamo nel merito con Gaspare Lucchese, uno dei super esperti di manutenzione Kone.

 

La stazione “Viaggiando” ci porta sulle colline delle Langhe, Roero e Monferrato, paesaggi vitivinicoli del Piemonte.  Fanno parte del Patrimonio Mondiale UNESCO e sono posti da visitare come ci dice il video di Federico Chierichetti, che ringraziamo.

La ‘stazione’ di Habitat presidiata da Alperia ci ricorda che, grazie alla produzione di energia da fonti rinnovabili, milioni di tonnellate di CO2 non sono state emesse nell’aria. Scegliendo l’energia green si contribuisce a diminuire la produzione di gas serra e aiutiamo così il pianeta.

 

Si parla di nano fertilizzanti in “Storie dai Campi”: più sostenibili e più efficienti rispetto a un fertilizzante tradizionale, presentano numerosi vantaggi ambientali ed economici. Enzo Gambin ne parla con Massimo Pedò, manager Ricerca e Sviluppo di un’azienda del veronese.

Mondiali Qatar 2022: l’edizione più costosa e discussa del Campionato del mondo di calcio ha preso avvio… senza l’Italia. L’augurio è che sia comunque una festa dello sport. Per “Panorami” vi proponiamo la canzone ufficiale.

 

 

(ph: Shutterstock)

Puccio Gubbiotti
Curatore "HABITAT"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *