Scienza e farmaci

Green pass, Crisanti: «Non è strumento che blocca trasmissione virus»

Il virologo: «Potenziare capacità di fare tamponi e inserirla in una politica di tracciamento nazionale»

21 Luglio 2021

«Il Green pass è uno strumento che a mio avviso facilita la vita delle persone e le attività ricreative, ma chiamarlo uno strumento che blocca la trasmissione del virus, direi di no. Ci vogliono ben altre cose per bloccare la trasmissione» di Sars-CoV-2, spiega il virologo Andrea Crisanti ad “Agorà Estate” su Rai3.

 

«Ci vuole un sistema di tracciamento degno di questo nome  ̶  ripete il direttore del Dipartimento di medicina molecolare dell’università di Padova  ̶ . Bisogna sviluppare un’App che funzioni, bisogna potenziare la capacità di fare tamponi e inserirla in una politica di tracciamento nazionale. Non che ogni Regione fa come le pare».

 

(ph: Shutterstock)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *