Logo Alperia
Benessere animale

Giornata mondiale del cane

Alla Croce Rossa Italiana quasi 370 i volontari a 4 zampe

26 Agosto 2022

Non solo un animale da compagnia, ma un fedele volontario per le tante associazioni senza scopo di lucro del territorio.

Si muovono tra le macerie, dopo un terremoto o un evento atmosferico, per rinvenire superstiti. Usano l’olfatto in boschi o luoghi angusti per cercare dispersi. Interagiscono con anziani e persone diversamente abili, dando loro tutto l’affetto e il calore di cui sono capaci.

Quella che svolgono ogni giorno i volontari a quattro zampe delle Unità Cinofile (UC) della Croce Rossa Italiana è una vera e propria missione d’amore. Ad oggi – come si legge in una nota – sono 367 le Unità Cinofile della CRI – ciascuna delle quali composta da un cane – attive in 14 regioni italiane: Puglia, Marche, Abruzzo, Lazio, Toscana, Emilia Romagna, Liguria, Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli, Trentino, Alto Adige, Sardegna.

In occasione della Giornata mondiale del Cane, che si celebra oggi, la Croce Rossa Italiana dedica un pensiero a ciascuno di questi piccoli amici che affiancano i Volontari dell’Associazione,  guidandoli nelle attività emergenziali nelle quali sono coinvolti. Rischiano la vita per salvare persone in difficoltà e si impegnano per rendere migliori le giornate di quanti attraversano momenti difficili o situazioni di emergenza.

 

Fonte: Dire

(ph: Shutterstock)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.