Logo Lidl Italia
Benessere animale

Giornata internazionale del cane: i vantaggi della pet-therapy per l’uomo

Cos'è, a cosa serve e perché è importante per il nostro benessere

26 Agosto 2021

Si celebra oggi, 26 agosto, la Giornata mondiale del cane. La ricorrenza viene sancita per la prima volta nel 2004, quando la famiglia dell’attivista e animalista Colleen Paige, che all’epoca aveva solo 10 anni, adottò il primo cane. Iniziativa, questa, poi celebrata ogni anno e in ogni angolo del mondo.

 

Il cane è da sempre considerato “il miglior amico dell’uomo”, questo per i numerosi benefici che la vicinanza al nostro amico a quattro zampe può restituire sia in termini fisici, ma soprattutto psicologici. Prova ne è la pet-therapy, ossia la pratica terapeutica che si avvale degli animali domestici (e non solo) per migliorare il benessere psico-fisico degli individui, della quale è scientificamente dimostrato che a beneficiarne sono soprattutto bambini, piccoli con spettro dell’autismo e anziani.

Tra i risultati più vantaggiosi della pet-therapy per la salute dell’uomo:

  • abbassamento della pressione sanguigna e regolarizzazione della frequenza cardiaca
  • allentamento dello stress e delle tensioni
  • contrasto alla solitudine e al senso di alienazione
  • rilassamento
  • aumento del senso di responsabilità
  • promozione del senso di comunione con la natura e l’ambiente e il mondo animale, a favore dell’empatia

 

Nonostante sia uno degli esseri animali più affezionati e vicini all’uomo, non manca qualche triste primato: secondo l’Organizzazione  Mondiale della Sanità (OMS) ci sono più di 300 milioni di cani nel mondo di cui ben il 70% è randagio.

 

(ph: Shutterstock)

Nico Parente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *