Logo Lidl Italia
Focus Veneto

Emergenza Covid e case di riposo. Ulss 5: esami radiologici in struttura

Tecnologia e innovazione nell'Azienda polesana. Il DG Compostella: «Attiveremo altre prestazioni domiciliari o da remoto»

15 Novembre 2020

L’Azienda ULSS 5 Polesana ha attivato un servizio di Radiologia al letto degli ospiti delle strutture residenziali presenti sul territorio di riferimento. Gli ospiti di queste strutture appartengono a fasce fragili: grandi anziani, disabili e portatori di patologie cronico degenerative.

 

In questo periodo di pandemia da Coronavirus, tutelare la salute dei cittadini ricoverati o ospiti di comunità, è un obiettivo fondamentale: soprattutto per ospiti spesso affetti da altre patologie che minano le loro difese immunitarie.

 

Il progetto prevede che gli esami radiografici vengano svolti direttamente nelle strutture e a tal scopo, è stato acquistato un apparecchio radiografico portatile; lo strumento sarà utilizzato da un tecnico di radiologia medica che accederà alle singole realtà, con successiva refertazione da remoto da parte del medico radiologo.

 

«Nelle prossime settimane, è obiettivo dell’Azienda sanitaria polesana attivare altre prestazioni domiciliari o da remoto, per quello che riguarda visite specialistiche ed esami strumentali, dove le prestazioni specialistiche in telemedicina con relativo teleconsulto, sono state individuate nelle discipline di Cardiologia, Pneumologia, Urologia, Psichiatria – spiega  il Direttore Generale Antonio Compostella –. L’Azienda ULSS 5 ha attivato un progetto che prevede un sostanziale cambio di prospettiva: sarà l’Azienda stessa ad “entrare”, con i propri servizi, nelle strutture e non più viceversa. In queste realtà, risulta fondamentale ridurre quanto più possibile il rischio infettivo, anche attraverso la riduzione degli accessi in ospedale delle persone anziane e disabili ospiti delle RSA, limitandoli alle situazioni strettamente necessarie».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *