Ultima ora
Logo Alperia
Appuntamenti

Due giorni tra prati, paesi e campanili: 11 e 12 marzo appuntamento a San Pietro in Gu

WebSalute media partner dell'iniziativa tesa alla promozione dei corretti stili di vita

7 Marzo 2023

Il meglio del ciclismo dilettantistico nazionale si riunirà a San Pietro in Gu (PD) sabato 11 e domenica 12 marzo per la seconda edizione della “Due Giorni tra prati, paesi e campanili” evento organizzato da A.S.D. Orange in collaborazione con G.S. Rotogal, Pro Loco Guadense, Associazione Alessandro Bolis.

A caratterizzare il programma sportivo del fine settimana saranno il Ciclismoweb Criterium, in programma sabato 11 marzo e il Trofeo Alessandro Bolis che si disputerà domenica 12 marzo sulla distanza dei 151 chilometri attraverso i comuni di San Pietro in Gu, Pozzoleone e Carmignano di Brenta.

«Abbiamo già completato con il tutto esaurito le iscrizioni per entrambe le gare in programma che vedranno protagonisti gli Elite-U23 ma, come è accaduto lo scorso anno, queste due giornate andranno oltre i semplici aspetti sportivi» ha sottolineato il Presidente di Orange Asd, Riccardo Scanferla.

 

Una manifestazione ciclistica che allo sport unirà, come già avvenuto nel 2022, diversi momenti di festa, musica e intrattenimento ma anche di promozione e sensibilizzazione di alcuni importanti temi sociali.

Domenica 12 marzo si terrà la prima “Camminata del Dono alla scoperta delle Risorgive”. Evento organizzato dall’Associazione Alessandro Bolis e che vedrà la partecipazione del Centro Regionale Trapianti, della Fondazione Banca degli Occhi, dell’Associazione Aiutismo, dell’ADMO e di Avis.

Presso il parco giochi di via Mazzini per tutta la giornata sarà attivo il “Villaggio del Dono”. Insieme alla Associazione Alessandro Bolis saranno presenti gli stand delle associazioni di San Pietro in Gu a cui si aggiungeranno gli stand di diverse associazioni legate alla donazione con l’obiettivo di sensibilizzare pubblico e partecipanti sull’importanza della donazione. Un tema particolarmente caro ad Alessandro Bolis, indimenticato amministratore la cui figura viene ricordata dagli organizzatori proprio tramite questa manifestazione.

In questa occasione ADMO Padova lancerà una sfida a tutti i giovani e le giovani dai 18 ai 35 anni per aderire alla campagna di tipizzazione. Sarà possibile partecipare iscrivendosi tramite il link: https://forms.gle/DxSvKzCoKnagme3G6

 

 

«Ringraziamo gli amici delle associazioni che hanno accolto con grande entusiasmo il nostro invito di ritrovarci per il secondo anno a parlare di donazione durante queste due giornate di ciclismo – spiega la presidente dell’Associazione Alessandro Bolis, Marta Liliana Boresi –. Donare è il più alto gesto di solidarietà e promuovere la cultura del dono è un dovere etico per una comunità. In questa due giorni, dove tanti saranno i giovani, gli sportivi e le famiglie, cercheremo di sensibilizzare verso questa scelta consapevole, così come Alessandro aveva fatto nel suo Comune in veste di sindaco e come donatore. Ringrazio quanti si sono spesi per la buona riuscita di questa iniziativa e ringrazio la testata Websalute che ci seguirà con servizi e riprese».

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *