Regioni e governo

Covid, Speranza: «Perse 1,3 mln di prestazioni, ora recupero»

Promosso un finanziamento di mezzo miliardo per accelerare

10 Giugno 2021

«Sono state perse per la pandemia oltre 1,3 milioni di prestazioni». Così il Ministro della Salute, Roberto Speranza, rispondendo oggi al question time in Aula al Senato in merito all’arretrato di prestazioni sanitarie causate dall’emergenza Covid-19.

 

«Il Ministero ha promosso un finanziamento di mezzo miliardo per il recupero delle prestazioni arretrate- ha proseguito Speranza- e si è ricevuto da tutte le Regioni il piano di recupero per le liste di attesa». E proprio il recupero delle liste d’attesa sarà il tema «più importante per il Servizio sanitario nazionale nei prossimi mesi», ha detto il Ministro, mentre il «mezzo miliardo appena rifinanziato è solo un primo passo, insieme alla necessità di rafforzare l’assistenza domiciliare anti-Covid», con i «4 miliardi del PNRR destinati all’assistenza domiciliare».

 

Tutte queste risorse, intanto, non sono ancora state utilizzate perché «è sopravvenuta la seconda ondata pandemica». Ma il Ministro ha però annunciato che «ci sarà una proroga, nel Sostegni-bis, per tutto il 2021».

 

Fonte: Dire

(ph: Imagoeconomica)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *