Logo Lidl Italia
Regioni e governo

Covid, Regioni a Governo: «Uniti per semplificazione regole»

Il Presidente della Conferenza: «Inviato documento»

25 Gennaio 2022

«Guardare al futuro e procedere rapidamente verso una normalizzazione della situazione che consenta una ripresa più ordinata e il rilancio del nostro Paese. Questi gli obiettivi che ci siamo posti oggi e che sono la base di una posizione che i presidenti delle Regioni hanno condiviso in modo unanime». Lo ha dichiarato oggi Massimiliano Fedriga, Presidente del Friuli Venezia Giulia e della Conferenza delle Regioni, dopo una riunione a Roma con gli altri Presidenti di Regione.

 

Superare definitivamente il sistema a colori delle zone di rischio, assieme all’esigenza che la sorveglianza sanitaria sia riservata ai sintomatici, rappresentano i capisaldi di un documento che sarà inviato al Governo e che sarà una piattaforma imprescindibile per il futuro confronto fra l’Esecutivo e le Regioni. Va poi semplificata la sorveglianza nelle scuole, sottolineano le Regioni precisando che «sotto questo profilo, per non interrompere continuamente l’attività didattica in presenza, è opportuno tenere in isolamento solo gli studenti positivi sintomatici». Infine «occorrerà rivedere la classificazione dei ricoveri Covid, evitando di includere i pazienti positivi ricoverati per altre patologie».

 

Fonte: Adnkronos Salute

(ph: Imagoeconomica)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.