Logo Alperia
Dal mondo

Covid, Kyriakides (Ue): «Stati membri preparino strategie vaccinali»

La commissaria europea alla Salute: «Vaccinazione resta fondamentale»

7 Settembre 2022

La commissaria europea alla Salute Stella Kyriakides chiede agli Stati membri dell’Ue di essere in grado di dispiegare le strategie vaccinali contro la Covid-19 «il prima possibile, per essere pronti a quello che potrebbe arrivare» nei mesi di autunno e inverno.

«Abbiamo  ̶  ha detto a Praga, a margine del Consiglio informale Salute  ̶  i nuovi vaccini adattati disponibili per tutti gli Stati membri: la vaccinazione resta fondamentale. Dobbiamo fornire il booster ai soggetti che devono riceverlo, vaccinando anche quelli che non sono ancora vaccinati, per essere pronti» se i mesi più freddi dovessero rivelarsi complicati sul fronte pandemia. Per Kyriakides è importante in particolare che su questi temi ci sia una «comunicazione chiara» da parte delle autorità nazionali.

 

Fonte: Adnkronos Salute

(ph: Imagoeconomica)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.