Logo Lidl Italia
Dal mondo

Covid: in Romania 1 morto ogni 5 minuti

Triste primato per il Paese, che registra solo il 35% dei completamente vaccinati

20 Ottobre 2021

Un morto ogni 5 minuti. Accade in Romania a causa di Covid-19, come riferiscono i media locali, mentre il numero dei contagi e quello dei decessi ha registrato un nuovo record dallo scoppio della pandemia. Le autorità locali parlano di 423 morti nelle ultime 24 ore, 390 dei quali non erano vaccinati. Tra le vittime anche un sedicenne positivo a Sars-CoV-2, 232 uomini e 191 donne. Sono invece 17.158 i nuovi casi, di cui 266 sono di pazienti reinfettati. Ad oggi, sono morte 43.039 persone a cui è stata diagnosticata l’infezione.

 

Ieri il giorno più buio per il Paese: sono stati registrati infatti 18.863 nuovi casi e 574 decessi tra i contagiati. Sono invece 1.805 le persone che sono state ricoverate nei reparti di terapia intensiva. Sul totale dei ricoverati, 480 sono minorenni.

L’ampia circolazione del Coronavirus pandemico in Romania è dovuta anche al fatto che solo il 35% della popolazione adulta è completamente vaccinata, contro il 74% dell’intera Unione europea. Peggio della Romania nella Ue è solo la Bulgaria, con il 20% di cittadini vaccinati.

 

Fonte: Adnkronos Salute

(ph: Shutterstock)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *