Logo Alperia
Scienza e farmaci

Covid, Brusaferro: «Fase di decrescita, impatto limitato su ospedali»

Il presidente ISS: «Dati indicano che siamo in fase pandemica diversa»

25 Ottobre 2022

«In questo momento fare previsioni è difficile, ma il dato epidemiologico Covid è di decrescita con però ancora tanti casi. L’impatto è limitato su ospedali, ricoveri e terapie intensive, un dato che nasce dal fatto che siamo in fase diversa della pandemia». Lo ha affermato Silvio Brusaferro, presidente dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS), nel suo intervento al convegno “Pandemie, strategia farmaceutica e transizione ecologica: le sfide dell’Unione della salute e la guerra in Ucraina”, sul rischio di un rilassamento nella lotta a Sars-CoV-2, visti gli allarmi che arrivano su nuove varianti.

 

«Siamo nel terzo anno di pandemia, con ondate diverse caratterizzate da varianti diverse e con una protezione della popolazione differente  ̶  ha ricordato Brusaferro  ̶ . Le misure anti-Covid vanno lette declinandole nel contesto. Possiamo dire che oggi il nostro Paese ha un sistema di monitoraggio capillare, anche delle nuove varianti e insieme ai dati di efficacia sulle vaccinazioni. Quanto prima abbiamo informazioni solide, quanto prima le condividiamo in Europa».

 

Fonte: Adnkronos Salute

(ph: Imagoeconomica)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *