Logo Alperia
Ultima ora

Bielorussia: Aleksievic, ‘nel mio ‘paese nessuno si sente libero’

2 Ottobre 2020

Taormina, 2 ott. (Adnkronos) – “Purtroppo vengo da un paese in cui giornalmente vengono arrestate delle persone che vengono maltrattate, quindi nessuno si sente libero”. E’ la denuncia di Svjatlana Aljaksandraŭna Aleksievič, giornalista e scrittrice bielorussa di lingua russa, insignita del Premio Nobel per la letteratura nel 2015, che nei giorni scorsi ha lasciato Minsk per venire in Italia. Svetlana Aleksievic, l’ultimo dei sette membri del comitato direttivo dell’opposizione bielorussa ancora in libertà, è alla sua prima uscita pubblica, a Taormina, nell’ambito del Taobuk Festival, dove domani sera riceverà il Premio Taobuk Awards. Presenti all’incontro con la stampa anche la direttrice artistica del Taobuk Antonella Ferrara e il sindaco di Taormina Mario Bolognari. “Io faccio parte del comitato di opposizione – spiega – che auspicava una rivoluzione ma purtroppo tutti gli altri o sono in prigione o sono all’estero”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.