Focus Veneto

AstraZeneca, in Veneto 36mila richiami sospesi. Zaia: «Difficile ora riprogrammare»

Il Presidente della Regione: «Stiamo puntando su settima dose Pfizer, a luglio nessun aumento previsto sulle consegne»

14 Giugno 2021

Il Presidente della Regione Veneto Luca Zaia dall’Unità di Crisi della Protezione Civile di Marghera: «Era dal 20 di agosto che non registravamo zero decessi, come oggi. Ritengo opportuno fare chiarezza a fronte di quanto avvenuto nel week-end: è datata 8 aprile la circolare del Ministero che riporta che i vaccini J&J e AstraZeneca sono fortemente raccomandati agli over 60. La Regione Veneto ha sempre chiesto di somministrare questi vaccini solo a chi ha più di 60 anni. Prova ne è che in Veneto non abbiamo mai fatto Open Day. E’ poi accaduto, a fronte del decesso della ragazza in Liguria, e che è ancora tutto da chiarire, che questa raccomandazione di AIFA e CTS è diventata perentoria. Resta non poco imbarazzante tutto quello che è successo in questi mesi, perché AstraZeneca è stato prima fortemente consigliato sotto i 55 anni, poi sotto i 60 anni e ora sopra i 60. Nel mezzo ci siamo noi che dobbiamo programmare e gestire la campagna. Ad oggi in Veneto sono 36mila i richiami AstraZeneca che dovremmo somministrare sotto i 60 anni. Abbiamo quindi difficoltà, nonostante sia pari al 4% su scala regionale la percentuale di somministrazione eseguita. Stiamo puntando molto sulla settima dose di Pfizer, ma c’è un problema di riprogrammazione anche perché per luglio non ci saranno trend in aumento sul fronte dell’approvvigionamento dei vaccini. Comunque non ci scoraggiamo, siamo pronti ad andare avanti».

 

I dati aggiornati del contagio in Veneto:

Totale positivi dal 21 febbraio 2020: 424.634

Positivi ad oggi: 5.880 (+ 19 nelle ultime 24h)

Ricoverati totali: 444

Ricoverati in area non critica: 392

Terapie intensive: 52

Totale dimessi: 21.987

Totale morti: 11.600

 

 

 

Nico Parente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *