Logo Alperia
Economia e lavoro

Alternanza scuola-lavoro, Zingaretti: «Va sospesa, alternativa c’è»

Per il presidente della Regione Lazio «va totalmente rifondato»

20 Settembre 2022

«L’alternanza scuola-lavoro va sospesa. Quel progetto va totalmente rifondato investendo di più sulla sicurezza, sul personale scolastico, che va aiutato e non lasciato solo, e selezionando gli attori economici che possono partecipare a questa possibilità». Lo ha detto il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, inaugurando il primo corso della neonata Accademia di Cybersicurezza del Lazio.

«Perché se non ci sono queste garanzie, l’alternanza scuola-lavoro è sbagliata e mette addirittura a rischio, come abbiamo visto, la vita degli studenti – ha spiegato Zingaretti  ̶ . Si va a scuola per formarsi, non per morire. Quindi, non è questo uno degli esempi da seguire».

 

L’alternativa all’alternanza scuola-lavoro, secondo Zingaretti nel Lazio c’è già: «Le esperienze degli Its e dell’Accademia di Cybersicurezza sono esattamente l’opposto: grandi investimenti economici sulla formazione dei nostri giovani col massimo delle professionalità per creare buon lavoro. Ed è proprio questa l’alternativa».

 

Fonte: Dire

(ph: Imagoeconomica)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.